My Korian

ANZIANI: QUALI MEDICINE METTERE IN VALIGIA? ECCO SETTE SEMPLICI REGOLE

Uno studio realizzato dall’Associazione nazionale dell’industria farmaceutica dell’automedicazione(Anifa) ha dimostrato che l’80% degli italiani parte per le ferie senza avere con sé un adeguato kit di medicinali essenziali. Eppure la scelta di quali medicinali bisogna mettere in valigia non è assolutamente da sottovalutare, anche perchè basta un semplice problema di salute per rovinare delle belle vacanze.

Se ci si trova lontani da casa senza i nostri farmaci anche delle semplici scottature, delle contusioni, raffreddori e mal di gola, possono diventare dei grossi ostacoli.

Per un viaggio tranquillo e senza preoccupazioni diventa dunque necessario, oltre a un buon kit di medicinali, seguire queste sette semplici regole per non farsi trovare impreparati in viaggio:

 

1)    Portare una buona scorta di quei farmaci che vengono già abitualmente assunti

2)    Controllare sempre se alla destinazione della vacanza ci sono particolari problemi sanitari o se sono obbligatorie delle specifiche vaccinazioni

3)    Durante il viaggio tenere sempre i farmaci a portata di mano

4)    Informarsi dal proprio farmacista sulle modalità e le temperature di conservazione dei farmaci

5)    Controllare sempre la data di scadenza dei farmaci prima di partire

6)    Leggere sempre i foglietti illustrativi dei farmaci prima dell’assunzione, a maggior ragione quando si è lontani da casa

7)    Rivolgersi al medico della località di vacanza in assenza di miglioramenti in seguito all’assunzione di determinati farmaci

 

Per quanto riguarda invece i farmaci che non devono mai mancare nella valigia di un viaggiatore, soprattutto se anziano, ci sono sicuramente gli analgesici, utile per mal di testa, mal di denti e dolori alla schiena, degli antipiretici come la tachipirina o un equivalente a base di paracetamolo, gli antiinfiammatori, dei validi antinausea, farmaci contro l’acidità di stomaco, antidiarroici e fermenti lattici per prevenire la dissenteria ma anche alcuni blandi lassativi e degli antibiotici ad ampio spettro.

E’ inoltre importante essere forniti di antistaminici in compresse o in pomata per allergie e dermatiti, di creme per infezioni, cerotti e spray, prodotti per la tosse, un buon collirio decongestionante e dei farmaci alla melatonina per favorire il sonno che può essere disturbato dagli spostamenti del viaggio.

Avete già letto e scaricato i nostri consigli su come conservare i farmaci?

 

Scaricare la guida di Mosaico

“Educazione al corretto uso e conservazione dei farmaci

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di Riposo Residenza Le Torri

Retorbido

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Villa Antea

Vidigulfo

Scopri i dettagli

Appartamenti per anziani Brescia Vittoria

Brescia

Scopri i dettagli