My Korian

Incontri letterari con l'autore ad Arma di Taggia

La Residenza Le Palme ad Arma di Taggia (Imperia) è lieta di promuovere un ciclo di incontri letterari con l’autore. Tutti gli Ospiti della Casa di riposo e i loro parenti ed amici sono i benvenuti alle giornate di “Tra le righe“.

incontri letterari imperia

 

La Residenza per Anziani Le Palme ad Arma di Taggia vi dà il benvenuto a “Tra le righe“, una serie di incontri letterari con gli autori di sei libri di genere diverso e di grande interesse.

Gli eventi rappresentano l’occasione per conoscere da vicino alcuni tra gli scrittori più apprezzati del panorama letterario italiano, approfondire con loro le tematiche toccate dai loro scritti ma anche conoscere curiosità e retroscena legati ai libri e ai personaggi delle loro storie.

Il primo incontro con ingresso libero avrà luogo presso la Casa di Riposo Residenza Le Palme in via Nazario Sauro 32  ad Arma di Taggia. Si parte il 24 gennaio alle ore 16.00 con Davide Bergo, autore de Le dodici rose, appassionante giallo dai risvolti improbabili ambientato nell’entroterra del Ponente Ligure, tra Diano Marina, Imperia e il Monferrato.

Il 29 gennaio dalle ore 16.00 l’ospite sarà lo scrittore dianese Ugo Moriano autore di Sangue lombardo, romanzo epico, avventuroso e cavalleresco che si svolge all’alba del nono secolo con protagonista un Carlo Magno che consolida il proprio regno durante il conflitto con gli Arabi che rallentano l’espansione del potente impero. Sullo sfondo Costantinopoli nella quale di svolge un gioco mortale che avrà come posta il trono.

Il terzo incontro, quello del 5 febbraio con inizio alle ore 17.30 è dedicato a Eugenio Ripepi poeta e cantautore, autore de Il Carnet del Carnefice, raccolta di componimenti che vanta la prefazione di Vittorio Coletti.

Sarà invece Danilo Balestra a fare gli onori di casa il 13 febbraio con inizio alle ore 17.00, per presentare il suo ultimo libro dal titolo Ti salverò, storia di dieci  personaggi che, partiti per un week end in montagna – chi per piacere, chi per dovere e chi con fini confusi – si trovano coinvolti in un giallo in cui, a rotazione, tutti loro saranno sospettati.

Il 19 febbraio con inizio alle ore 17.00, la Residenza Le Palme di Arma di Taggia ospiterà Roberto Centazzo autore di Squadra Speciale minestrina in brodo, storia di tre ex poliziotti che hanno compiuto sessant’anni ma non riescono ad abituarsi alla pensione. Dato che si annoiano, decidono di continuare a fare indagini e togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

L’ultimo incontro di questo ciclo, quello del 26 febbraio con inizio alle ore 17.00, è dedicato a Dantilio Bruno, scrittore di Mondovì autore del libro “La donna che leggeva Grand’Hotel – romanzo d’Amore e Libertà”. Il romanzo, ambientato nella Granda, la provincia di Cuneo, attraversa la storia del nostro paese dagli anni ’30 alla fine dei ’60, seguendo la storia di uomini e donne ancora vivi nella memoria dell’autore.

L’ingresso agli incontri è libero e tutti sono invitati a partecipare. Alla fine degli appuntamenti gli autori saranno a disposizione del pubblico per autografare le copie delle loro opere.

L’ingresso agli incontri letterari è libero e per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la Residenza Le Palme ad Arma di Taggia all’indirizzo info.lepalme@korian.it.

Per conoscere tutti i dettagli, clicca e scarica la locandina degli incontri letterari “Tra le righe.

Clicca per scaricare il comunicato stampa.

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di Riposo Residenza San Rocco

Verbania

Scopri i dettagli

Comunità Psichiatrica I Quattro Venti

Passerano Marmorito

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Crocetta

Torino

Scopri i dettagli