My Korian

La bronchite negli anziani: come prevenirla e curarla

La bronchite negli anziani è una malattia piuttosto diffusa, soprattutto in inverno, che può essere causata da raffreddori o influenze trascurati o non curati adeguatamente. Ecco alcuni consigli per prevenire e curare i sintomi della bronchite negli anziani, attraverso l’integrazione di vitamine nella propria dieta.

bronchite negli anziani

Raffreddore, influenza e malanni di stagione possono degenerare in patologie più gravi, che possono rivelarsi preoccupanti soprattutto nei soggetti anziani. Il picco influenzale di gennaio è ormai prossimo, ragion per cui diventa fondamentale proteggere l’organismo ed incrementare le proprie barriere immunitarie attraverso l’adozione di alcune regole alimentari appropriate.

Importante è l’assunzione dello zinco, rimediabile sotto forma di integratori e reperibile in farmacia in compresse o bustine. Lo zinco agisce bloccando i virus ed impedendone la proliferazione.

Per curare, ma soprattutto prevenire la bronchite negli anziani, risultano necessari anche i probiotici che, attraverso i lattobacilli, rendono l’influenza meno aggressiva e riducono rapidamente l’infezione. Anch’essi sono acquistabili in farmacia, sotto forma di fiale. Il ciclo di somministrazione dura fra i 10 e i 15 giorni, quindi può essere ripetuto dopo una sosta di 30 giorni.

Il nemico giurato di raffreddori ed influenze e di tutte le malattie che ne derivano, è la vitamina C, un potente antiossidante che offre manforte alla cellule nella difesa dalle aggressioni esterne. L’assunzione di vitamina C mediante integratori è controindicata nei soggetti affetti da insufficienza renale. Può essere assunta in dosi variabili ma non superiori ai 90 microgrammi per dì.

Fra i più potenti stimolanti del sistema immunitario figura la vitamina D, durante la cui assunzione è necessario rispettare la soglia massima di 5 microgrammi al dì per gli adulti e di 15 per gli over 50. Se ne sconsiglia l’uso a coloro che soffrono di patologie renali o di ipertiroidismo.

Anche carotenoidi e vitamina E sono in grado di stimolare adeguatamente le difese immunitarie. Fra i prodotti di erboristeria che collezionano molte delle sostanze appena citate sono da tenere a mente l’olivello spinoso, l’echinacea ed il ginseng, tutti contenenti buone quantità di vitamine e minerali utili al sistema immunitario.

La cura della bronchite negli anziani richiede particolari attenzioni, ed insieme ad un’attenta prevenzione, è necessario rivolgersi al medico alla comparsa dei primi sintomi, che possono manifestarsi attraverso febbre, tosse, dolori ossei ed articolari, mal di gola

Gli utenti hanno guardato anche:

Frate Sole

Figline e Incisa Valdarno

Scopri i dettagli

San Gabriele

Bari

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza

Scopri i dettagli