My Korian

Cure Domiciliari Lombardia: tutti i servizi

Cure Domiciliari Lombardia: numerosi servizi per rispondere al bisogno di assistenza domiciliare per il proprio caro.

Le cure domiciliari costituiscono una risposta importante per tutte le persone e le loro famiglie che, con un adeguato sostegno a domicilio, possono evitare, per quanto possibile, l’ospedalizzazione o i ricoveri in case di riposo (RSA). I servizi di cure domiciliari erogati in Lombardia sono numerosi; in questo articolo faremo un focus su quelli maggiormente richiesti dalle persone che versano in uno stato di bisogno socio-sanitario e che necessito di un supporto specialistico ed integrato presso la propria abitazione.

 

L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA – ADI

L’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) rappresenta la modalità più diffusa di cure domiciliari in Lombardia ed ha lo scopo di garantire alle persone in condizione di fragilità prestazioni sociosanitarie integrate a domicilio.

Le prestazioni per questo tipo di assistenza, sono erogate da personale qualificato ed in possesso degli specifici titoli professionali, come infermieri, terapisti della riabilitazione, medici specialisti, personale addetto all’igiene (ASA/OSS), che supportano ed integrano l’attività di cura svolta dalla famiglia. Per ogni persona viene disposto un Piano di Assistenza Individuale (PAI), all’interno del quale vengono indicati la tipologia di interventi da attuare, la frequenza e gli obiettivi che ci si prefigge; il PAI può essere modificato in base all’evoluzione clinica e dei bisogni della persona.

L’ADI è completamente gratuita e per accedervi non esiste limite di età ne di reddito.

I requisiti per l’accessibilità al servizio sono:
– Necessità di prestazioni sanitarie
– Impossibilità a recarsi in ospedale e in strutture territoriali per fruirne (non trasportabilità o non deambulabilità)
– Supporto familiare presente

L’attivazione dell’ADI avviene attraverso la richiesta del Medico di Medicina Generale, che compila la “ricetta rossa”, riportando la motivazione della richiesta stessa; gli utenti residenti nell’ATS (ex ASL) di Milano potranno contattare direttamente Korian Mosaico per concordare tempi e modalità di presa in carico chiamando il numero verde gratuito 800.520.999.

I residenti nelle restanti ATS invece, dovranno consegnare l’impegnativa al Distretto di residenza, che provvederà alla valutazione della domanda; in alcune realtà il Medico di Medicina Generale invia direttamente la richiesta al Distretto per via telematica. In alcuni ambiti territoriali, come ad esempio quello di ATS Milano Città Metropolitana, l’ADI può essere attivata, per tutti i profili di cura, direttamente dal reparto ospedaliero che dimette il paziente.

 

L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA – ADI profilo CURE PALLIATIVE

Le cure palliative sono “l’insieme degli interventi diagnostici, terapeutici e assistenziali, rivolti sia alla persona malata sia al suo nucleo familiare, finalizzati alla cura attiva e totale dei pazienti la cui malattia di base, caratterizzata da un’inarrestabile evoluzione e da una prognosi infausta, non risponde più a trattamenti specifici.”

Le cure palliative sono rivolte a persone affette da una malattia inguaribile, non solo tumorale, in fase evolutiva ed avanzata. Sono perciò assistibili anche i malati che necessitano di cure palliative affetti da malattie respiratorie, cardiologiche, neurologiche, metaboliche, infettive e post-infettive. Le cure palliative contribuiscono a migliorare la qualità della vita per il malato e la sua famiglia. Si tratta di un complesso di cure caratterizzate da interventi sanitari (controllo del dolore e dei sintomi), socio-sanitari e psicologici erogate da equipe di operatori appositamente preparati; i professionisti che si prendono cura del paziente sono infermieri, fisioterapisti, medici specializzati in cure palliative, operatori dedicati all’igiene personale, assistente sociale, dietista e psicologo

 

L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA – ADI profilo PRELIEVI

Il servizio è dedicato a persone non autosufficienti con riconoscimento della invalidità civile al 100% ed indennità di accompagnamento (codice IC 14 o IG13). L’ADI prelievi comprende l’esecuzione di prelievi domiciliari eseguiti da infermieri qualificati, la consegna del campione ai laboratori territoriali e la riconsegna dei referti, spesso disponibili in giornata (a seconda degli esami richiesti).

 

L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA – ADI profilo POST-ACUTO

Questo tipo di servizio offre alle persone dimesse dopo un ricovero ospedaliero di usufruire di cure domiciliari ad alta intensità assistenziale. Ciò significa che di fronte a bisogni infermieristici o riabilitativi intensivi, è possibile usufruire di 2 o più accessi domiciliari al giorno. Il Piano Assistenziale Individuale viene stilato dalla società accreditata insieme al reparto ospedaliero, in modo da garantire una dimissione protetta ed una reale continuità assistenziale ospedale/domicilio.

 

IL SERVIZIO DI RSA APERTA

Il servizio è destinato ad anziani con età superiore a 75 anni, non autosufficienti o affetti da demenza ed ai loro familiari. L’RSA offre interventi di supporto e sostegno sociosanitario secondo le diverse necessità; il servizio viene erogato da una equipe composta da terapista occupazionale, logopedista, psicologo, assistente sociale, educatore, infermiere, medico, fisioterapista, operatore sociosanitario. Le prestazioni, in base ai bisogni, possono prevedere la valutazione familiare ed ambientale, la gestione socio-sanitaria, affiancamento/sostituzione temporanea del caregiver, assistenza sanitaria di base.

Le persone beneficiarie degli interventi ricevono un Voucher di valore commisurato all’entità del bisogno che serve per l’acquisto, presso l’ente gestore scelto dalla persona stessa, delle prestazioni/interventi necessari. La persona che intende accedere ad RSA aperta deve prenotare un appuntamento per la valutazione multidimensionale del bisogno presso la ATS o telefonicamente o compilando il modulo sul sito della ATS.

Il modulo va inviato, mediante posta elettronica, all’indirizzo mail della ATS (In tal caso la persona sarà contattata direttamente da un operatore dell’ATS che comunicherà la data e il luogo dell’appuntamento per la valutazione e indicherà l’eventuale documentazione da portare) o direttamente presso la ATS – Dipartimento ASSI/distretto più vicino alla propria residenza.
La ATS, una volta effettuata la valutazione dei bisogni della persona consegna, entro 10 giorni lavorativi, alla persona l’esito della valutazione, anche nel caso in cui la misura richiesta non fosse adeguata, e la indirizza verso gli interventi più adeguati.
In caso di accoglimento della richiesta, la ATS predispone il Progetto Individuale che deve contenere – l’indicazione della misura per la quale viene attivato il progetto – gli obiettivi e le prestazioni/interventi più adeguati a rispondere al bisogno – il valore del voucher commisurato al bisogno – la durata ipotizzata del progetto. Al paziente/famiglia viene inoltre fornito l’elenco dei Soggetti erogatori cui rivolgersi per avviare gli interventi; chiamando i riferimenti sotto indicati si potrà prendere accordi per l’attivazione del servizio.

RSA MILANO e PROVINCIA
Numero Referente di zona T +39 344 2197137
Mail: rsaaperta.mi@korian.itRSA IPPOCRATE
Via Ippocrate 18 • 20161 MilanoRSA SACCARDO
Via P. A. Saccardo 47 • 20134 MilanoRSA SANTA CHIARA E SANTA GIULIA
Via R. Pitteri 81 • 20134 Milano

RSA SAN GIORGIO
Via M. Quadrio 14 • 20154 Milano

RSA SANTA LUCIA
Via Vepra 2 • 20144 Milano

RSA SANTA MARTA
Via Parenzo 9 • 20143 Milano

RSA GIOVANNI PAOLO II
Viale Germania 39 • 20066 Melzo (MI)

RSA PROVINCIA DI MILANO e PAVIA
Numero Referente di zona T +39 342 0456022
Mail: rsaaperta.pavia@korian.it

RSA HELIOPOLIS
Via Strada Cerca 2 • 220082 Binasco (MI)

PROVINCIA DI PAVIA
RSA LA CERTOSA DI PAVIA
Via Sant’Agostino 6 • Fr. Samperone • 27012 Certosa di Pavia (PV)

RSA LE TORRI
Via Umberto I 41 • 27050 Retorbido (PV)

RSA SACRA FAMIGLIA
Via Garibaldi 49 • 27037 Pieve del Cairo (PV)

RSA VILLA ANTEA
Via Pasini 12 • 27018 Vidigulfo (PV)

RSA MONZA E PROVINCIA
Numero referente di zona T +39 349 3540561
Mail: rsaaperta.brianza@korian.it

RSA ANNA E GUIDO FOSSATI
Via Collodi 6 • 20900 Monza (MB)

RSA VILLA SAN CLEMENTE
Via G. Garibaldi 77 • 20852 Villasanta (MB)

Numero referente di zona T +39 349 9551180
Mail: rsaaperta.brianza@korian.it

RSA SANT’ANDREA
Via Crescitelli 1 • 20900 Monza (MB)

RSA PROVINCIA DI COMO
Numero Referente di zona T +39 031 701178
Mail: rsaaperta.insubria@korian.it

RSA ANTONIO VIVALDI
Via Sparta 18 • Loc. Fecchio • 22063 Cantù (CO)

RSA CROCE DI MALTA
Via Brusa 20 • 22035 Canzo (CO)

RSA SAN GIULIO
Via Ronchetto 9 • 22070 Beregazzo con Figliaro (CO)

Numero Referente di zona T +39 346 1145296
Mail: rsaaperta.montagna@korian.it

RSA SAN VINCENZO
Via Maglio 25 • 22015 Gravedona ed Uniti (CO)

Assistenza Domiciliare Anziani. Quante tipologie e come richiederla?

Per avere maggiori informazioni sulle tipologie di assistenza domiciliare a livello nazionale, clicca e leggi l’articolo di approfondimento: www.korian.it/assistenza-domiciliare

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di riposo Milano Santa Giulia e Santa Chiara

Milano

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza San Giulio

Beregazzo con Figliaro

Scopri i dettagli