My Korian

Ictus e infarto: un’app ci aiuta a prevenirli

Si chiama Stroke Riskometer e calcola il rischio di avere ictus e infarto entro i prossimi 5 o 10 anni, aiutandoci a prevenire il rischio.

Ictus e Infarto sotto controllo con questa app per smartphone, semplice da scaricare ed utilizzare. Uno strumento che, con una serie di domante e test, calcola la percentuale di rischio e fornisce utili consigli che possano ridurre le probabilità. Questo strumento ideato dalla World Stroke Organization è un valido aiuto (che non sostituisce il parere medico) per capire il nostro stato di salute, con una serie di domande che riguardano: età, sesso, razza di appartenenza, peso, dieta, eventuali malattie cardiache o neurologiche.

Dopo averci fornito il dato sul rischio, l’app monitora i cambiamenti delle abitudini dell’utente nell’arco dei dodici mesi, preparando un secondo test , a cui sarà chiesto di rispondere, e fornisce consigli utili per la prevenzione e per il giusto comportamento nel caso si manifestino sintomi. Esiste anche una versione ‘pro’ a pagamento che mette a disposizione video e approfondimenti sull’argomento. Alla termine del test viene, inoltre, richiesto se si vuole partecipare alla ricerca con i propri dati personali, entrando a far parte di uno studio che coinvolge 160 Paesi per approfondire la relazione che intercorre tra i fattori individuali che portano al rischio di infarto.

rischio ictus e infarto app

La ricerca su Ictus e Infarto

Come spiega l’app, l’ictus è un killer silenzioso e una delle maggiori cause di morte e disabilità che porta a un enorme impatto socioeconomico sul paziente e i suoi familiari. Nonostante due terzi degli infarti non manifestano sintomi, un terzo di essi manda segnali che ci indicano la necessità di chiamare l’ambulanza, quali: perdita di forze soprattutto se in un solo lato del corpo, strane sensazioni o perdita di sensibilità di alcune zone, perdita parziale o totale della vista, difficoltà a parlare, perdita di equilibrio, vertigini, alterazioni della coscienza o convulsioni.

Senza volersi sostituire al parere del medico, l’app diventa un valido alleato per tenere monitorato un rischio che, spesso purtroppo, non esibisce sintomi anticipatori. Stroke Riskometer può essere scaricata su dispositivi Android o IOS (qui le versioni Lite di Android e IOS).

Per maggiori informazioni: www.strokeriskometer.com

 

Gli utenti hanno guardato anche:

RSA Milano Santa Marta

Milano

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza San Vincenzo

Gravedona ed Uniti

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza

Scopri i dettagli