My Korian

Inverno e malattie: 10 regole per la salute degli anziani

anziani-salute-malattie-inverno

Con l’arrivo della stagione fredda ecco un decalogo di consigli per salvaguardare la salute delle persone anziane.

L’inverno si avvicina e con esso compaiono anche i primi malanni di stagione. Le persone anziane sono considerate maggiormente a rischio di malattie influenzali perché il loro corpo non riesce più a combattere i virus e i batteri come una volta. In più, freddo e ghiaccio possono causare danni in modo diretto (geloni, intensificazione dei dolori reumatici e artritici e ipotermia accidentale) o indiretto (cadute accidentali sul ghiaccio). Le soluzioni sono a portata di mano e devono essere attuate dai parenti delle persone anziane. Ecco quindi un decalogo di consigli per salvaguardare la loro salute e il loro benessere.

1. Portate i vostri nonni e nonne a vaccinarsi contro le più comuni forme d’influenza o contro alcune malattie che potrebbero interessarli. In questo modo, anche se contrarranno una di queste malattie, i sintomi saranno molto alleviati.


2. Regolate la temperatura degli ambienti interni e verificate che ci sia il giusto livello di umidità. Gli anziani, spesso, hanno una diminuita percezione del freddo, per colpa dell’età e di alcuni farmaci (ipnotici, anti-psicotici, tranquillanti o sedativi).


3. Aerate correttamente i locali per eliminare le sostanze nocive prodotte con il respiro e le sostanze chimiche provenienti dai materiali edili e dall’arredamento. Basta aprire le finestre per circa 5 minuti, 2 o 3 volte al giorno per assicurare il giusto ricambio d’aria.

finestra-aperta
4. Evitate di sottoporre le persone anziane agli sbalzi di temperatura, che possono abbassare le difese immunitarie e spianare la strada ai virus e ai batteri.


5. Non fatte uscire gli anziani nelle ore più fredde della giornata (la sera, la notte e la mattina). Accompagnateli per fare una passeggiata dopo pranzo, nelle giornate più calde.

inverno-anziani


6. Consigliate loro di indossare vestiti idonei per il freddo. Sciarpe, guanti e cappelli, insieme a cappotti, stivali o scarponcini imbottiti, non devono mancare dal loro guardaroba invernale.


7. Assicuratevi che hanno una dieta alimentare corretta e che assumono le vitamine da frutta e verdura di stagione. È meglio se fanno pasti leggeri, spessi, ricchi ed equilibrati.


8. Controllateli spesso e non lasciateli soli per troppo tempo… magari hanno bisogno di qualcuno che li faccia la spesa o, semplicemente, vogliono farsi due chiacchiere con voi.


9. Per consentire loro di avere un intestino sano incoraggiateli a mangiare fibre e cereali.


10. Sì all’attività fisica moderata. Le persone oltre una certa età hanno bisogno di fare movimento ogni giorno. Insegnate loro qualche semplice esercizio da fare a casa e accompagnateli nelle loro passeggiate.


Gli anziani assumono molte medicine per curare i loro problemi di salute. Curare i malanni di stagione con i rimedi naturali diminuirà il numero di pasticche ingerite. Per esempio, per liberare il naso chiuso si possono fare i suffumigi all’eucalipto. Un buon rimedio per liberare le vie nasali è anche quello che consiglia di mettere in un po’ di acqua bollente qualche bustina di camomilla e alcuni cucchiai di bicarbonato e respirare i vapori, coperti da un asciugamano.Per la tosse, invece della classica terapia farmacologica tradizionale, si possono usare gli infusi e le tisane a base di alcune piante ad azione emolliente, come la Malva, l’Altea, il Lichene d’Islanda o quelle ad azione espettorante come la Saponaria, il Marrubio, la Primula e l’Issopo. Per i geloni si possono usare gli impacchi alle erbe (equiseto, ortica, arnica, lavanda e ruta), le fette di rapa o di patata.

Gli utenti hanno guardato anche:

Mosaico Cure Domiciliari

(Province Milano, Monza e Brianza, Pavia)

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza

Scopri i dettagli

L’Altra Casa

Bari

Scopri i dettagli