My Korian

Le proprietà della zucca

Scopri le proprietà della zucca e tutti i modi di utilizzarla in cucina e non solo

La zucca è senza dubbio la regina incontrastata dell’autunno, benché ne esistano anche delle varietà stagionali estive. Le proprietà della zucca si applicano in moltissimi ambiti, in primis in cucina, ma anche nella cosmesi e nella medicina naturale.

zucca1

La zucca è, innanzitutto, un alimento poco calorico e povero sia di glucidi che di lipidi, tant’è che 100 grammi di polpa di questo ortaggio apportano all’organismo circa 18 kcal. Inoltre, data la mancanza di zuccheri, risulta essere un ingrediente molto adatto da inserire nelle diete di coloro che sono affetti dalla patologia del diabete. Tuttavia, l’ipocaloricità non è l’unica proprietà della zucca da un punto di vista alimentare.

Come tutti i frutti a polpa giallo-arancio, infatti, anche la zucca è ricca di antiossidanti che aiutano i processi di rigenerazione cellulare ritardando l’invecchiamento dei tessuti e giocando un importante ruolo nella prevenzione di molte forme tumorali e di alcune patologie cardiache. La presenza di sostanze antiossidanti, inoltre, fa sì che questa proprietà della zucca sia utilizzabile anche nel settore della cosmesi per la preparazione di creme e maschere per il viso anti invecchiamento oppure per prodotti adatti a rinforzare unghie e capelli particolarmente fragili che tendono, quindi, a spezzarsi. Tuttavia, se desiderate un prodotto economico e facilmente reperibile per purificare e decongestionare la pelle del viso non  necessario recarsi in farmacia, ma potete semplicemente schiacciare con una forchetta una fetta di polpa di zucca lessata con l’aggiunta di qualche goccia di limone.

Un’altra delle proprietà della zucca  è quella di essere un vero toccasana sia per l’intestino che per le vie urinarie. Infatti, grazie all’elevata percentuale d’acqua che la compone è ottima per combattere la ritenzione idrica e il gonfiore, oltre che per eliminare le tossine al livello del fegato e dell’intestino. Inoltre, aiuta ad allontanare i parassiti intestinali e a combattere la colite. Per questo disturbo in particolare, si consiglia di lessare una porzione di zucca e frullarla in maniera tale da poterla consumare sotto forma di purea come contorno un volta al giorno. Ha anche proprietà lassative che aiutano a regolarizzare l’attività dell’intestino ed è ottima per curare l’acidità di stomaco e le ulcere. Le proprietà della zucca, infatti, non appartengono solo alla sua polpa, ma anche al suo succo che si può facilmente ottenere mediante l’utilizzo di una centrifuga. Un  bicchiere di questa bevanda consumato una volta al giorno un’ora e mezza prima di ogni pasto combatterà l’acidità di stomaco e le ulcere.

Un’altra proprietà della zucca è quella di essere lievemente sedativa, il che fa sì che sia possibile utilizzarla per calmare l’ansia e gli stati di stress. Contiene inoltre magnesio, minerale in grado di rilassare i muscoli riducendo la sensazione di stanchezza e il nervosismo dato dal malessere fisico. La zucca è poi ricca di triptofano, l’amminoacido utilizzato nella sintesi della serotonina, il cosiddetto “ormone del buon umore”, che grazie alla sua capacità di contrastare gli stati di angoscia placa l’insonnia e la fame nervosa.

Molte delle proprietà della zucca, infine, si trovano racchiuse nei suoi semi, che potrete lavare e asciugare per poi conservarli in sacchetti di carta fino alla prossima primavera per poterli piantare (la zucca è infatti molto semplice da coltivare) oppure tostare in forno per 15-20 minuti a circa 180°. Sono un ottimo spuntino, che fornisce energia senza però eccedere nella quantità di lipidi e che, anzi, riduce il colesterolo. I semi possono anche essere spremuti per ottenere un olio ottimo sia crudo, come condimento, che per un utilizzo esterno come unguento emolliente anche contro le punture di insetti.

Gli utenti hanno guardato anche:

Monte Imperatore

Noci

Scopri i dettagli

Istituto Padre Pio

Tarzo

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza

Scopri i dettagli