Il Centro di Servizi Ca’ Vio è costituito da una Casa di Riposo per Anziani che offre accoglienza ed assistenza a persone non autosufficienti per le quali non sia possibile la permanenza nel proprio ambiente famigliare e sociale.

La capacità ricettiva è di 50 posti letto. Gli alloggi sono dotati di stanze doppie con bagno, impianti di ricambio dell’aria e rete di distribuzione gas medicale. Ogni letto è mobile e regolabile; comodini, armadi, poltrone sono funzionali alle persone con limitata autonomia.

La Residenza per Anziani si sviluppa su di un’area esterna di circa 3.000 mq e 680 mq di superficie coperta, articolata su 4 piani. Dispone di un locale ambulatorio/coordinamento, cucinate e bagni assistiti al piano, soggiorno, sale da pranzo e spazi comuni, tra cui due sale multifunzionali attrezzate per i momenti di aggregazione, nelle quali vengono festeggiati anche i compleanni e tutte le ricorrenze.

La struttura è collocata in una situazione ambientale ed urbanistica assolutamente idonea, in quanto si trova a circa m 500 dal centro di Cavallino Treporti, in posizione defilata, località Ca’ Vio, lungo la via Battaglione San Marco, trasversale della Via Fausta, arteria principale che attraversa da est a ovest tutto il Comune di Cavallino Treporti e via Pordelio, che costeggia la laguna da Cavallino Treporti a Punta Sabbioni.

La strada è servita dai servizi di trasporto pubblico (bus) con la fermata sita a circa 200 m. dalla struttura, collegando il litorale veneziano sia su strada sia attraverso i collegamenti marittimi con Venezia città.

Équipe

Direttore Gestionale

Alice De Coppi

Coordinatrice dei servizi

Gabriella Schiavon

Assistente Sociale e Ufficio Accoglienza

Gioia Pezzutto

Attività

L’organizzazione delle attività è programmata in modo da soddisfare le esigenze dell’Ospite durante l’arco della giornata.

Al mattino gli Ospiti sono aiutati e accompagnati nell’igiene personale secondo i bisogni individuali, dopodiché viene servita la colazione in sala da pranzo o in camera qualora le condizioni fisiche della persona non consentano lo spostamento. La mattinata trascorre nelle sale comuni o all’esterno, se il tempo lo permette, in attività ludico – ricreative. Il personale è attento ad incentivare le attività motorie e piccole autonomie funzionali degli Ospiti.

Dopo il pranzo gli Ospiti vengono accompagnati nelle loro stanze per il riposo pomeridiano; dopo l’alzata viene servita la merenda. Il pomeriggio trascorre nelle sale comuni; in questo momento le visite dei famigliari sono più frequenti e possono divenire occasione per passeggiate all’esterno della struttura nell’ampio giardino.

Nel tardo pomeriggio gli Ospiti vengono riaccompagnati presso la sala da pranzo per la cena e la successiva messa a letto. Particolare cura viene data alle persone allettate in quanto il personale è attento a frequenti cambi di posizione per evitare le complicanze derivanti da immobilizzazione.

Le notizie del blog

Colesterolo alto: un pericolo per la mente e la memoria degli anziani

Cos'è il colesterolo alto? Quali rischi corre chi ne soffre? Quali sono i rischi per gli anziani e la loro mente? Tutte le riposte alle domande più comuni

LEGGI TUTTO >

Sportello gratuito Digital: risposte sulle nuove tecnologie

Quattro studenti di Milano, a disposizione dei lettori del portale online Grey Panthers per rispondere gratuitamente a tutte le domande sulle nuove tecnologie.

LEGGI TUTTO >

Buon Natale da Korian

Tanti auguri per un Natale e un nuovo anno da condividere con le persone che amate.

LEGGI TUTTO >

Sindrome occhio secco negli anziani: come prevenirla e curarla

Sindrome dell'occhio secco negli anziani: tutti i consigli per per prevenire questo fastidioso problema che colpisce il 25% delle persone.

LEGGI TUTTO >

L'importanza delle cure palliative per gli anziani

Carta delle religioni per le cure palliative per le persone anziane. Di che si tratta?

LEGGI TUTTO >

Obesità infantile: come i nonni possono aiutare i nipotini

Cosa possono fare i nonni per prevenire l'obesità infantile dei nipotini? Alcuni consigli dal blog di Korian

LEGGI TUTTO >

Vaccinare è meglio che curare

Vaccinare è meglio che curare: la campagna Korian per promuovere i vaccino antinfluenzale. Chi può vaccinarsi? Quali sono i rischi e le controindicazioni? Quali i vantaggi? Quale vaccino è meglio effettuare? Le risposte a tutte le principali domande

LEGGI TUTTO >

Abbattimento barriere architettoniche: agevolazioni fiscali per edifici privati

Previste agevolazioni fiscali per i disabili e per le loro famiglie che sostengono delle spese per l'abbattimento delle barriere architettoniche nella propria casa.

LEGGI TUTTO >

Dove puoi trovarci

Casa di Riposo Venezia-Cavallino Ca’ Vio

Tel: 041 5301746

Via Battaglione S. Marco, 6
30013 Cavallino Treporti (VE)