Come allenare la memoria attraverso la lettura | Korian

My Korian

Come allenare la memoria attraverso la lettura

Come allenare la memoria? È possibile allenare la mente dei soggetti appartenenti alla terza e alla quarta età? La risposta è, ovviamente, sì. All’interno di uno stile di vita “sano”, infatti, oltre a mantenersi in forma grazie all’esercizio fisico e ad un’alimentazione sana, si rende sempre più necessario il mantenimento attivo della memoria e, di conseguenza, della mente.

Riuscire a contrastare il decadimento cognitivo, conservando la memoria, può migliorare notevolmente la qualità e lo stile di vita del soggetto over 65. Per farlo non è sufficiente tuttavia la sola somministrazione di farmaci (concordata con i medici di fiducia), a cui deve essere affiancata una sana ginnastica mentale, intesa come attività finalizzate a lavorare sulla memoria a breve termine attraverso libri, giochi enigmistici e interessi. Numerosi studi medico-scientifici concordano come uno dei migliori alleati sia, in questo senso, la lettura.

Per questa ragione oggi vogliamo spiegarvi come allenare la memoria per mantenere attivo il cervello delle persone anziane che tanto amiamo.

Come e perché allenare la memoria con la lettura 

Come allenare la memoria con la lettura, dunque, è un quesito che dobbiamo porci costantemente per la salute dei nostri cari, cercando di anticipare la comparsa dei primi segnali di decadimento. L’esperienza del libro, in tal senso, è un importantissimo allenamento per sviluppare la memoria e condurre ad enormi benefici per il cervello, alleviando lo stress e potenziando le stesse funzioni celebrali. Generalmente siamo abituati a pensare che il miglior modo per mantenersi attivi sia esclusivamente quello di fare esercizio fisico, camminare o passeggiare. Azioni fondamentali, indubbiamente, che non devono mai portarci a dimenticare l’importanza dello sviluppo della mente. Leggere libri e quotidiani ogni giorno permette così di rallentare il lento declino delle facoltà cognitive, mantenendo il nostro cervello in salute. I soggetti over 65 possono in questo modo prevenire il decadimento attraverso un gesto semplicissimo: sfogliare le pagine, ricordando, emozionandosi e potenziando la loro capacità di pensiero.

Letture per anziani 

Le letture per anziani devono rappresentare un momento costante all’interno della quotidianità, possibilmente a discapito di momenti non sempre funzionali come la visione in solitudine della televisione. Tra i libri maggiormente indicati per i soggetti appartenenti alla terza età vi sono sicuramente i grandi classici, soprattutto per chi in passato è stato un lettore assiduo o ha amato la cultura, l’arte e la storia. Leggere inoltre può essere un’attività funzionale anche per chi si avvicina al mondo della lettura per la prima volta. Un altro consiglio relative alle letture per anziani è senza dubbio quello di assegnare o consigliare un libro che tratti la storia di un protagonista coetaneo, alle prese con gli stessi problemi della fascia d’età delle persone che devono avvicinarsi inevitabilmente alla lettura per allenare la propria memoria.

Giochi per allenare la mente

Giochi per allenare la mente, ne esistono molti, e sono semplicissimi da praticare all’interno della quotidianità: attività che si affiancano, ovviamente, alla capacità di mantenere relazioni sociali attraverso il dialogo e il ricordo di esperienze passate. Molti studi suggeriscono infatti come tra i soggetti over 65 che inizino a manifestare i primi segnali di decadimento cognitivo, la capacità di ricordare momenti, azioni e legami sia strettamente legata alla realizzazione di alcuni esercizi funzionali alla stimolazione della memoria. Ascoltare la musica, provando a cantare canzoni che hanno contraddistinto la giovinezza dell’individuo permette di risvegliare ricordi e sensazioni. Risolvere da soli, o in compagnia, parole crociate e rebus è un modo per allenare la mente attraverso simpatici giochi che non creano noia e danno modo di recuperare la funzionalità del cervello. Senza dimenticare ovviamente la pratica di hobby legati ad attività passate, e attività ludiche come i giochi di carte o da tavolo in compagnia.

 

 

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di riposo Milano-Melzo Giovanni Paolo II

Melzo (MI)

Scopri i dettagli

Villa Silvana

Aprilia (LT)

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Villa Marica

Bari

Scopri i dettagli