Positive care e SilverFit: le terapie non farmacologiche nella RSA San Giorgio | Case di Riposo per Anziani e RSA Milano, Verona, Torino | Korian

My Korian

Positive care e SilverFit: le terapie non farmacologiche nella RSA San Giorgio

In alcune delle sue strutture, Korian propone, in affiancamento alle terapie tradizionali, le TNF: terapie non farmacologiche per accompagnare il malato in un percorso per controllare i disturbi e rallentare il declino cognitivo e funzionale, grazie ad attività e tecniche in grado di stimolare le funzioni cognitive, aiutare la memoria, la capacità di relazionarsi con altre persone, sviluppare la creatività e la socialità del paziente con operatori, ospiti e familiari.

La RSA San Giorgio utilizza diverse terapie non farmacologiche, tra queste SilverFit.

CONOSCIAMO SILVERFIT

SilverFit è un sistema di terapia virtuale progettato specificamente per essere utilizzato da persone anziane, per allenare le abilità motorie e stimolare le attività della vita quotidiana, agendo in modo complementare alle cure tradizionali, con il comune obiettivo di contrastare la disabilità legata all’avanzare dell’età e/o al progredire di alcune patologie.

SilverFit si basa su una serie di esercizi, presentati sotto forma di videogiochi, che possono essere personalizzati in base alle capacità motorie e cognitive della singola persona, considerandone bisogni e interessi. L’applicazione di SilverFit è molto versatile ed è in grado di adattarsi anche ad ospiti non più deambulanti, ad esempio per esercizi di controllo del busto, piuttosto che esercizi specifici per utenti con arti plegici.

La valutazione preliminare viene effettuata dai fisioterapisti, tenendo in considerazione i punteggi della scala Tinetti, piuttosto che altre variabili di tipo cognitivo. Attraverso l’utilizzo di una videocamera 3D che registra i movimenti e rimanda un feedback visivo su uno schermo, lo strumento permette di documentare i risultati e misurare periodicamente i progressi di ogni partecipante attraverso dei follow up e l’analisi di altri indicatori quali le cadute o le caratteristiche legate alla mobilizzazione dell’utente.

SILVERFIT E POSITIVE CARE

Gli anziani residenti in RSA tendono spesso a isolarsi e a limitare i propri movimenti per carenza di iniziativa e di nuovi stimoli. Le attività tradizionali proposte, come la fisioterapia e le attività animative, alla lunga possono risultare poco accattivanti.

In un contesto ludico come quello proposto dalla terapia non farmacologica SilverFit, la persona è stimolata a raggiungere nuovi obiettivi e ottenere maggiori punteggi di gioco, divertendosi, distraendosi e sfidando se stessi ed eventuali avversari, favorendo l’interazione e la socializzazione nel contesto allargato del gruppo e creando un clima di condivisione e spensieratezza.

Nello specifico, gli obiettivi che il progetto si prefigge sono:

  • Favorire la socializzazione
  • Aumentare l’autostima e le prestazioni degli Ospiti nei giochi proposti
  • Migliorare la cognitività e la memoria
  • Migliorare le abilità motorie e l’equilibrio

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di riposo Monza Sant’Andrea

Monza (MB)

Scopri i dettagli

Casa di riposo a Villasanta (Monza) Villa San Clemente

Villasanta (MB)

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Anna e Guido Fossati

Monza (MB)

Scopri i dettagli