Scarpe ortopediche per gli anziani | la salute inizia dai piedi

My Korian

Scarpe ortopediche per gli anziani: la salute inizia dai piedi

Coniugare la salute e l’importanza di mantenersi in movimento è possibile grazie all’utilizzo di corrette scarpe ortopediche. La scelta del proprio modello di scarpe, soprattutto con l’avanzare dell’età, è infatti un momento molto importante. I piedi costituiscono una componente fondamentale del nostro corpo: ci consentono di mantenere una corretta posizione nello spazio, ci permettono di assumere la giusta postura della schiena e molti altri aspetti posturali.

Ogni piede ha il suo modello di scarpa, che di conseguenza detiene un impatto significativo sul nostro benessere. La scelta della calzatura non deve quindi tenere conto solo del valore estetico, soprattutto quando questa deve essere effettuata per parenti, amici o pazienti anziani. Scopriamo come!

SCARPE ORTOPEDICHE: L’IMPORTANZA DEI NOSTRI PIEDI

I nostri piedi non sono assolutamente da sottovalutare: grazie alle loro 26 ossa, 20 muscoli e 33 articolazioni, permettono di spostarci abilmente, assumendo nel tempo la postura corretta. Troppo spesso ci dimentichiamo che senza di loro non riusciremmo a stare in piedi, considerandoli solo per il loro valore visivo!

Soprattutto quando dobbiamo scegliere la migliore scarpa ortopedica funzionale per la vita dell’anziano, dobbiamo ricordare quanto i piedi contribuiscano all’autonomia e all’indipendenza della persona stessa. Il tempo, infatti, contribuisce a portare con sé patologie e malattie ai piedi che, dopo i 60 anni, influiscono notevolmente sulla quotidianità: una scelta errata della scarpa rischia così di compromettere definitivamente il mantenimento dell’equilibrio e della deambulazione.

scarpe ortopediche

PERCHÉ UTILIZZARE LE CALZATURE ORTOPEDICHE

Individuare le migliori calzature ortopediche per gli anziani è una scelta importante che non deve essere guidata solo dalla volontà, ma soprattutto dalla salute del piede dell’anziano. Per questa ragione possiamo affermare che non esiste una scarpa giusta, quanto piuttosto quella più adatta alle esigenze di ognuno di noi.

Il percorso da seguire per selezionare la miglior scarpa ortopedica deve essere seguito in maniera funzionale. In prima istanza bisogna sempre individuare problematiche e cause dei dolori ai piedi. Molto spesso non sono le scarpe a causare i danni, ma un loro utilizzo errato e prolungato, che costringe a camminate e posture scorrette. In questo senso le problematiche più frequenti sono:

Soprattutto quando il problema viene identificato nel valgismo, una patologia dolorosa che interessa la biomeccanica del piede, alimentata dall’utilizzo della scarpa, il nostro consiglio è quello di rivolgersi sempre ad uno specialista che possa aiutare gli anziani ad alleviare la sintomatologia con calzature ortopediche adatte o plantari funzionali.

COME TROVARE LA SCARPA ORTOPEDICA MIGLIORE

Le scarpe ortopediche sono fondamentali per tutti gli anziani che ricercano una scarpa comoda che si adatti perfettamente al piede, per tutelare la salute e prevenire problematiche fisiche. Devono essere disegnate su misura in base alla patologia corrente, e realizzate con materiali robusti e dermocompatibili. Il consiglio è ovviamente quello, dopo il confronto con uno specialista, di spendere qualche euro in più per garantire qualità e funzionalità, assicurandosi un prodotto con il quale trascorrere buona parte della giornata.

In particolar modo, la suola deve riprodurre al meglio il timing naturale del passo, favorendo una rullata simile a quella del piede nudo a contatto con il suolo. La calzatura deve essere, come detto, realizzata su misura e abbinata ad una suola che si adatti perfettamente al piede. Il materiale utilizzato, infine, deve permettere di modellarsi completamente alle deformità del piede, impedendo che si creino fastidiosi pressioni scomposte e sfregamenti.

scarpa ortopedica

QUALI SCARPE ORTOPEDICHE COMPRARE

Le calzature ortopediche vengono realizzate in relazione alla patologia o ad uno scopo ideale. L’obiettivo, anche nei casi riabilitativi e post operatori, è sempre quello di correggere una serie di problemi che possano manifestarsi in determinate fasi della vita di una persona.

Quali sono dunque gli elementi fondamentali da tenere in considerazione per comprare le scarpe ortopediche? Ecco qui alcune tra le più importanti soluzioni:

  • Piede reumatico: la scarpa si modella naturalmente alle deformità del piede, per consentire a coloro i quali soffrono di artrite reumatoide, callosità, alluce valgo o borsiti di camminare senza dolore.
  • Piede diabetico: fondamentali per la prevenzione nei diversi gradi di rischio, proteggono contro i traumi, le temperature estreme e la contaminazione.
  • Post operazione: le scarpe ortopediche sono studiate anche per il periodo post operatorio, attraverso uno scarico funzionale dell’avampiede, fornendo stabilità, senza un’alterazione scomposta della postura.
  • Percorso di riabilitazione: hanno l’importante funzione di migliorare la deambulazione di anziani e persone che soffrono di reumatismi tipici del decorso post operatorio, unendo la comodità di una pantofola alla funzionalità della scarpa.

Non sottovalutate l’importanza delle scarpe, e ricordate: quando le comprate, ragionate con i piedi!

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di Cura Policlinico Città di Quartu

Quartu Sant'Elena (CA)

Scopri i dettagli

Centro Diurno Disabili Nuova Fenice

Bari

Scopri i dettagli

Casa di Riposo e Centro Alzheimer Saccardo

Milano

Scopri i dettagli