Fermata Alzheimer

Korian Fermata Alzheimer

Il Gruppo Korian, da sempre in prima linea per spezzare l’indifferenza nei confronti della malattia invisibile, presenta Korian Fermata Alzheimer: un tour itinerante dedicato all’Alzheimer, che porterà nelle città italiane eventi, attività e iniziative per conoscere di più su questa patologia che oggi colpisce oltre 600.000 persone in Italia.  

Un modo per fermarsi a riflettere, tappa dopo tappa, e percorrere insieme la strada della sensibilizzazione. 

Un’occasione in più per spezzare, insieme, l’indifferenza nei confronti dell’Alzheimer.  

GUARDA IL VIDEO

Korian Fermata Alzheimer

Il Gruppo Korian, da sempre in prima linea per spezzare l’indifferenza nei confronti della malattia invisibile, presenta Korian Fermata Alzheimer: un tour itinerante dedicato all’Alzheimer, che porterà nelle città italiane eventi, attività e iniziative per conoscere di più su questa patologia che oggi colpisce oltre 600.000 persone in Italia.  

Un modo per fermarsi a riflettere, tappa dopo tappa, e percorrere insieme la strada della sensibilizzazione. 

Un’occasione in più per spezzare, insieme, l’indifferenza nei confronti dell’Alzheimer.  

GUARDA IL VIDEO

Le Tappe

Le Tappe

Il Tour

Con Fermata Alzheimer, Korian girerà l’Italia da Nord a Sud per permettere agli italiani di vivere un’esperienza immersiva nell’Alzheimer, con l’intento di sensibilizzare quante più persone possibili su questa malattia poco conosciuta.

Ad ogni tappa saranno presenti i professionisti Korian per fornire supporto, informazioni e illustrare le terapie alternative più all’avanguardia per contrastare la demenza senile.

Sarà inoltre possibile immergersi in un percorso sensoriale tramite visori multimediali per la realtà virtuale, per vivere in prima persona la realtà attraverso gli occhi delle persone affette da Alzheimer, sperimentando le alterazioni sensoriali indotte dalla malattia e vivendo un’esperienza di forte impatto, che permetterà ai visitatori di riflettere sulla realtà percepita dalla persona affetta dalla malattia.

13-14 Settembre Treviso > Parco dello Storga 15 Settembre Verona > Piazza Cittadella 16 Settembre Milano > Piazza Minniti 17 Settembre Monza > Piazza San Paolo 18 Settembre Torino > Via Roma 19 Settembre Genova > Piazza Matteotti 20 Settembre Firenze > Piazza d'Ognissanti 21 Settembre Roma 23 Settembre Olbia > Piazza Elena di Gallura 24 Settembre Sassari > Piazza d'Italia 26-27 Settembre Bari > Piazza della Prefettura 9 Novembre Tarzo > K-Point - Via Roma, 42 15 Novembre Brescia > Largo Formentone 16 Novembre Bergamo > Piazza Matteotti

Il Tour

Con Fermata Alzheimer, Korian girerà l’Italia da Nord a Sud per permettere agli italiani di vivere un’esperienza immersiva nell’Alzheimer, con l’intento di sensibilizzare quante più persone possibili su questa malattia poco conosciuta.

Ad ogni tappa saranno presenti i professionisti Korian per fornire supporto, informazioni e illustrare le terapie alternative più all’avanguardia per contrastare la demenza senile.

Sarà inoltre possibile immergersi in un percorso sensoriale tramite visori multimediali per la realtà virtuale, per vivere in prima persona la realtà attraverso gli occhi delle persone affette da Alzheimer, sperimentando le alterazioni sensoriali indotte dalla malattia e vivendo un’esperienza di forte impatto, che permetterà ai visitatori di riflettere sulla realtà percepita dalla persona affetta dalla malattia.

13-14 Settembre Treviso > Parco dello Storga 15 Settembre Verona > Piazza Cittadella 16 Settembre Milano > Piazza Minniti 17 Settembre Monza > Piazza San Paolo 18 Settembre Torino > Via Roma 19 Settembre Genova > Piazza Matteotti 20 Settembre Firenze > Piazza d'Ognissanti  

21 Settembre Roma 23 Settembre Olbia > Piazza Elena di Gallura 24 Settembre Sassari > Piazza d'Italia 26-27 Settembre Bari > Piazza della Prefettura 9 Novembre Tarzo > K-Point - Via Roma, 42 15 Novembre Brescia > Largo Formentone 16 Novembre Bergamo > Piazza Matteotti


Positive Care  

L’approccio di Korian per spezzare l’indifferenza

  Il Gruppo Korian, leader europeo nei servizi di assistenza e cura, è impegnato da anni nella sensibilizzazione sull’Alzheimer con progetti come Alzheimer in Lab e Spezza L’indifferenza.  

Con 17 centri specializzati nelle cure dellAlzheimer, dislocati su tutto il territorio italiano, Korian offre ogni anno assistenza a numerosi pazienti colpiti da questa patologia. Nei Centri Diurni Integrati e nelle RSA dotate di Nuclei Protetti vengono offerte ai malati di Alzheimer le condizioni necessarie di tutela e di sicurezza e gli stimoli riabilitativi adeguati alle loro compromesse capacità cognitive e funzionali, anche attraverso specifici progetti di terapia non farmacologica, uno dei punti cardine della nuova metodologia.  

Un efficace ed empatico approccio chiamato “Positive Care”, sperimentato negli anni da Korian con l’obiettivo di considerare i pazienti come persone e porle al centro della propria mission, delineando un percorso di cura individuale realizzato ad hoc in base alle loro esigenze.  

Iscriviti alla Newsletter

Compila il form e iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sul mondo Korian, i suoi servizi e tutti gli approfondimenti dedicati al mondo degli Anziani.

* Campi obbligatori
Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali
Consenso al trattamento dei dati

Positive Care  

L’approccio di Korian per spezzare l’indifferenza

  Il Gruppo Korian, leader europeo nei servizi di assistenza e cura, è impegnato da anni nella sensibilizzazione sull’Alzheimer con progetti come Alzheimer in Lab e Spezza L’indifferenza.  

Con 17 centri specializzati nelle cure dellAlzheimer, dislocati su tutto il territorio italiano, Korian offre ogni anno assistenza a numerosi pazienti colpiti da questa patologia. Nei Centri Diurni Integrati e nelle RSA dotate di Nuclei Protetti vengono offerte ai malati di Alzheimer le condizioni necessarie di tutela e di sicurezza e gli stimoli riabilitativi adeguati alle loro compromesse capacità cognitive e funzionali, anche attraverso specifici progetti di terapia non farmacologica, uno dei punti cardine della nuova metodologia.  

Un efficace ed empatico approccio chiamato “Positive Care”, sperimentato negli anni da Korian con l’obiettivo di considerare i pazienti come persone e porle al centro della propria mission, delineando un percorso di cura individuale realizzato ad hoc in base alle loro esigenze.  

Iscriviti alla Newsletter

Compila il form e iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sul mondo Korian, i suoi servizi e tutti gli approfondimenti dedicati al mondo degli Anziani.

* Campi obbligatori
Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali
Consenso al trattamento dei dati