Buon compleanno Residenza Vivaldi! | Case di Riposo per Anziani e RSA Milano, Verona, Torino | Korian
Numero Verde: 800100510
CONTATTI

My Korian

Buon compleanno Residenza Vivaldi!

La RSA Antonio Vivaldi di Cantù compie 10 anni. Un traguardo tutto da festeggiare!

In programma una settimana di festeggiamenti per ospiti, operatori e familiari con musica, eventi, spettacoli e divertimento, per celebrare la meravigliosa comunità multiculturale della RSA Vivaldi, in cui ospiti e operatori provengono da varie parti del mondo, ma hanno imparato a parlare tutti la stessa lingua: quella del vivere al meglio.

Il tema scelto è la gratitudine, declinata nelle molte lingue che si parlano nella RSA. Gratitudine per questi 10 anni di attività, nei quali la struttura ha fatto la differenza, riuscendo a creare una realtà assistenziale multiculturale.

 

A raccontare il tema scelto per celebrare i dieci anni di attività è Alba Bonetti, Direttrice Gestionale della RSA Vivaldi.

La multiculturalità: perché avete scelto questo tema?

“Tutto è nato dai complimenti ricevuti dalla figlia di una paziente tedesca che, oltre alla sua lingua, parla il polacco con le nostre operatrici. Nonostante viva in Germania, si è detta contenta non solo di come accudiamo la madre, ma anche per il fatto che l’anziana signora possa parlare le lingue che conosce”.

Quanto è importante avere operatrici che parlano numerose lingue?

“Molto, è un valore aggiunto. Questo episodio mi ha permesso di capire quanto la mia equipe sia davvero multinazionale. Mi sono infatti messa a contare le lingue parlate e sono ben undici! Ovviamente non ci capita tutti i giorni di avere pazienti stranieri, ma questo è sicuramente motivo di orgoglio”. 

Un aspetto che facilita l’interazione con il paziente. 

“Il nostro obiettivo rimane sempre quello di fornire un’assistenza che sia il più possibile individualizzata e non generica. I pazienti non sono tutti uguali, e nel caso della paziente citata, può aiutarla a vivere un’esperienza che migliori la qualità della sua vita”.

Come avete coniugato la festa per i vostri 10 anni con questo tema?

“La multiculturalità è un valore. Se festeggiamo un percorso lungo 10 anni è perché evidente le persone che hanno lavorato e che lavorano adesso per questa struttura hanno saputo coniugare professionalità ed emozioni. Da qui nasce il tema della gratitudine: motivo per cui abbiamo deciso di scrivere “grazie” in 12 lingue diverse”.

Sarà una festa a 360°.

“Esattamente. Lo sarà per i nostri pazienti, che nella giornata dell’open day potranno stare con i loro parenti, ma anche per gli operatori, che potranno portare i loro figli. È giusto che questa festa sia anche per loro”.

GUARDA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Potrebbero interessarti anche:

Maria Domenica Barbantini Viareggio

Viareggio (LU)

Scopri i dettagli

Collegio San Filippo Neri

Lanzo Torinese (TO)

Scopri i dettagli

Casa di Cura Policlinico Città di Quartu

Quartu Sant'Elena (CA)

Scopri i dettagli