Perché sceglierci

Equipe Multidisciplinare
e percorsi assistenziali personalizzati per ogni Ospite
Ampi spazi esterni
Per la socializzazione degli Ospiti e incontri con i Familiari
Positive Care
Terapie non farmacologiche per persone affette da demenza
Diversificazione dei servizi
Riabilitazione RSA e Comunità Integrata

La struttura

La Smeralda RSA di Padru è una struttura socio-assistenziale ubicata nel Comune di Padru, distante solo 20 km dalla città di Olbia e a pochi km dal mare di porto San Paolo e San Teodoro, immersa in un contesto di quiete e tranquillità collinare delle montagne di Padru, ma allo stesso tempo posizionata in maniera centrale e pertanto facilmente raggiungibile dalle principali città del nord Sardegna.
Smeralda RSA di Padru è una struttura convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale, autorizzata e accreditata dalla Regione Sardegna, consente di erogare tre tipologie di servizi assistenziali, disponendo dei seguenti posti letto:

  • 80 posti letto RSA: Servizio extra ospedaliero finalizzato a fornire accoglimento, prestazioni sanitarie, assistenziali, di recupero e trattamenti riabilitativi a persone anziane o disabili non autosufficienti, non assistibili a domicilio e che non necessitino di ricovero in strutture di tipo ospedaliero, ma che abbiano comunque necessità di specifiche cure mediche di più specialisti e di un’articolata assistenza sanitaria. Al cui interno è presente nucleo dedicato ai pazienti alzheimer.
  • 21 posti in regime di Comunità Integrata:  destinata ad accogliere anziani non autosufficienti con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste stabilizzate non curabili a domicilio.
  • 10 posti in regime di Riabilitazione Globale: Il Centro di Riabilitazione eroga prestazioni di riabilitazione globale a ciclo continuo di tipo estensivo, rivolto a persone con disabilità gravi in fase post acuta precoce o tardiva, immediatamente post ospedaliera. Le prestazioni sono finalizzate al recupero e riabilitazione in regime di degenza a tempo pieno con imputazione totale dei costi al Fondo Sanitario Regionale, conformemente a quanto previsto dalla normativa della Regione Sardegna: D.G.R. 27 dicembre 2007, n. 53/8; D.G.R. 16 gennaio 2009, n. 3/9.

Tipologie di struttura

Non Autosufficiente

La RSA garantisce assistenza medica infermieristica riabilitativa per gli ospiti in convenzione Asl in conformità a quanto previsto dalla delibera della Regione Autonoma della Sardegna n° 25/6 del 13 giugno 2006 e successivamente l’ aggiornamento del 22/24 del 3 maggio 2017
Smeralda offre una sistemazione residenziale con una connotazione il più possibile domestica, organizzata in modo da conciliare il bisogno individuale di riservatezza e di privacy con l’importanza dei processi di socializzazione tra gli ospiti. A tal fine, ad ognuno di essi è assicurata la presenza sia di spazi privati che di spazi collettivi, in modo tale da permettere la separazione tra la vita diurna e il riposo notturno.

AREA RESIDENZIALE
L’area residenziale dell’utente è costituita da camere doppie o singole con bagno incluso e dotate di tutti i comfort (tv satellitare, aria condizionata, telefono). Sono garantiti materassi antidecubito, medicazioni avanzate, letti variabili in altezza, sollevatori per trasferimento di immobilizzati, alzapersone per cambio ausili dell’incontinenza, bagni assistiti per disabili gravi.

SPAZI COMUNI

  • La nostra RSA è dotata di due palestre attrezzate per la riabilitazione. Tale servizio si avvale di figure professionali che operano promuovendo una riattivazione del paziente a livello motorio, funzionale e cognitivo attraverso trattamenti individuali o attività di gruppo che ne mantengano o potenzino le capacità residue.
  • I pasti serviti ai nostri ospiti sono preparati nella cucina interna alla struttura, ed è garantito un servizio bar 24h.
  • Per i momenti di svago e socializzazione, è presente una sala comune dotata di sedie, tavolini, tv e di una zona dedicata alla lettura di giornali, riviste e libri forniti dalla struttura.
  • I nostri residenti possono, inoltre, godere della cappella per lo svolgimento delle consuete funzioni religiose cattoliche.

PERSONALE
Il personale operante all’interno della RSA è composto da: direttore di struttura, direttore medico, medico di struttura, geriatra, fisiatra, neurologo, infermiere professionale, fisioterapista, operatore socio sanitario, animatore-educatore, assistente sociale, psicologo.

NUCLEO PROTETTO
Nella nostra Residenza è inoltre presente un Nucleo Protetto dove agli Ospiti anziani affetti da demenze e Alzheimer, sono offerte le condizioni necessarie di protezione e di sicurezza, oltre agli stimoli riabilitativi delle terapie occupazionali e socio-assistenziali adeguate alle loro compromesse capacità cognitive e funzionali.
Particolare attenzione è rivolta allo studio comportamentale dell’Ospite finalizzato anche ad una riduzione della terapia farmacologica, attraverso specifici progetti di Terapia non Farmacologica (Doll Therapy, Musicoterapia ambientale ed individuale, Arteterapia, Terapia Silverfit, Laboratorio di Reminiscenza)

La struttura ha ottenuto accreditamento definitivo n. 302 il 12.04.2016  e ha ottenuto certificazione Certificazione Sistema Gestione Qualità di conformità alla UNI – EN – ISO 9001:2015 per il campo applicativo:

  • Progettazione ed erogazione di servizi sanitari, infermieristici, assistenziali, educativi, riabilitativi, di supporto psicologico inclusi i servizi di ristorazione e alberghieri:
  • in residenze sanitarie assistenziali e comunità integrata in regime residenziale, in presidio di riabilitazione globale a ciclo continuativo (IAF 38).

Al centro del nostro operare abbiamo posto il benessere, il monitoraggio ed il miglioramento, ove possibile, dello stato di salute psicologico e fisico dell’ospite, considerato come “persona unica” che porta con sé un background di esperienza, consuetudini e desideri che il nostro personale si impegna a rispettare e valorizzare con amore e competenza.

Parzialmente Autosufficiente
Non Autosufficiente

La comunità integrata della Smeralda RSA di Padru è destinata ad accogliere anziani non autosufficienti con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste stabilizzate non curabili a domicilio (Regolamento n. 3 approvato dal Consiglio regionale della Sardegna in data 10 luglio 2008, in attuazione dell’articolo 43 della legge regionale 23 dicembre 2005, n. 23, recante norme in materia di “Organizzazione e funzionamento delle strutture sociali, istituti di partecipazione e concertazione”.)

La Comunità Integrata ha una capacità ricettiva di 21 posti letto.

Le figure professionali presenti in Comunità Integrata sono: direttore di struttura, medico di medicina generale, infermiere professionale, operatore socio sanitario, animatore-educatore.

Oltre allo sviluppo mirato di una gamma diversificata di soluzioni di assistenza e di servizi offerti alle persone più fragili e alle loro famiglie, ci impegniamo ogni giorno a sostenere l’autonomia dei Pazienti e degli Ospiti e quindi la loro capacità decisionale attraverso l’approccio Positive Care.

L’atteggiamento del Positive Care ha l’obiettivo di concentrarsi maggiormente sulla conservazione delle capacità delle Persone e dell’indipendenza delle scelte di vita, cioè di concentrarsi sulla loro voglia di vivere. Ci rivolgiamo a Persone, non solo Ospiti e Pazienti, che il gruppo Korian sostiene affinché possano raggiungere un maggior benessere in ogni aspetto della loro vita: fisico, mentale, cognitivo. Usiamo questo approccio per migliorare il benessere dei nostri Ospiti cercando di renderli felici secondo modalità che vanno ben oltre l’assistenza medica e la soddisfazione dei loro bisogni quotidiani. Per le equipe dei nostri Staff si tratta di adeguarsi gradualmente al ritmo di ognuno e di aiutarlo a mantenere le proprie capacità in un ambiente adeguato dove sentirsi sicuro e protetto”.

Le Terapie non Farmacologiche sono il cuore dell’approccio Positive Care. L’intervento di cura con approcci alternativi e relazionali mira ad accrescere il benessere dell’Ospite grazie all’accettazione della sua personalissima realtà, quindi adattando a questa il nostro comportamento. Le TNF sono strumenti di stimolazione cognitiva come la Reminiscenza, le Memory Cards, l’Empathy Box, il Formacube e la R.O.T (Ri-orientamento alla realtà). Ma anche di stimolazione sensoriale come l’Empathy box e la Doll Therapy, e di stimolazione cognitivo-funzionale come il Silverfit (strumento che utilizza un sistema di realtà virtuale per la terapia motoria-funzionale.

Il nostro staff

Giusy Spano
Direttore Gestionale
Domenico Mannironi
Responsabile Sanitario
Matteo Lostia
Ufficio Accoglienza
Chiara Uras
Ufficio Accoglienza
Noemi Zoccheddu
Assistente Sociale
Giovanna Loi
Referente Gestione Qualità

Smeralda

Via Antonio Vivaldi, Padru, SS, Italia, Padru (SS)

Richiedi informazioni Contatta la struttura Invia segnalazioni
Smeralda
Per migliorare l’esperienza e il nostro servizio inviaci i tuoi suggerimenti e osservazioni.

Chiamaci al numero verde per inviare la tua segnalazione oppure compila il seguente form:

I plus della struttura

RistoCloud
Una vera e propria piattaforma Cloud, integrata con la cartella clinica dell’ Ospite e del Paziente, che permette all’Èquipe di cura di trasformare il pasto in un momento di fondamentale importanza.

Società di Gestione

Smeralda RSA di Padru srl

C.F. e P.IVA 02208900205

REA SS 163951 Camera di Commercio di Sassari

Capitale sociale € 100.000,00 i.v.

Via Vivaldi, 15 - 07020 - Padru (SS)

PEC: rsasemralda@pec.it

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter