Sport anziani: le attività fisiche più adatte | Korian servizi Anziani e RSA

My Korian

Sport anziani: le attività fisiche più adatte

Lo sport Anziani e la qualità di vita

Lo sport allunga la vita. È una frase che da decenni è stata spesso oggetto di analisi e di studi, soprattutto per il binomio sport anziani. Certo è che l’attività motoria, sia per i giovani che per gli anziani, è fondamentale per migliorare la qualità della vita.

Sono infatti tantissimi gli studi che hanno dimostrato come muoversi in maniera regolare e costante possa portare benefici al corpo di un anziano. L’immobilità accelera l’invecchiamento, mentre lo sport lo rallenta. È quanto dichiarato dai ricercatori israeliani della Sackler School of Medicine dell’Università di Tel Aviv, che hanno dimostrato come l’attività motoria stimoli le cellule staminali dei muscoli rigenerandole e ritardando l’invecchiamento. Lo sport anziani è quindi molto importante, ma quali sono le attività fisiche più adatte?

Attività fisica negli Anziani: l’approvazione della scienza

L’importanza di svolgere attività regolarmente è stata dimostrata da numerosi studi scientifici. Una ricerca dell’American College of Sports Medicine ha ribadito come siano sufficienti 90 minuti di attività fisica a settimana per poter ritardare l’invecchiamento.

Studi effettuati dall’Università di Harvard in concomitanza con quella di Stanford su un campione di circa 16.000 studenti di età tra i 35 e i 74 anni che svolgevano attività fisica, hanno dimostrato che l’attività fisica regolare produce un miglioramento della qualità di vita, riducendo il rischio di malattie croniche, migliorando la capacità cardiaca e riducendo in maniera sostanziale l’invecchiamento cellulare.

Un articolo pubblicato dalla Società italiana di Gerontologia e Geriatria, ha riportato uno studio effettuato dal Dipartimento di Scienze per la salute dell’Università del Molise in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Clinica e di Scienze Cardiovascolari ed Immunologiche della Università di Napoli Federico II, nel quale si sottolinea l’importanza dell’attività fisica, degli effetti benefici per il corpo di un anziano e  di quanto sia vantaggioso prescrivere a un Anziano il movimento per ritardare la naturale degenerazione muscolare.

Inoltre, l’attività fisica ritarda l’invecchiamento della mente poiché il moto stimola la produzione delle cellule nell’ippocampo predisposte alla memoria e all’apprendimento. Lo sport non è quindi solo necessario per il corpo, ma anche per mantenere giovane la mente.

Sport Anziani: le attività fisiche più adatte

Quando si parla di sport anziani, comunemente si commette l’errore di considerare l’attività motoria in modo molto generico, ma per un senior non tutte le attività fisiche sono adatte. Lo sport deve poter portare benefici, ma deve essere strettamente collegato all’esigenza di un individuo e alle capacità motorie dello stesso.

Altro aspetto da considerare è la frequenza con cui deve essere svolta l’attività. Sono consigliate almeno due sedute settimanali per apportare dei benefici ed è meglio preferire un’attività fisica di tipo aerobico e moderata con un basso impatto cardiaco. Nel mondo sport anziani, ecco le migliori attività fisiche:

Camminare

Tra le prime attività fisiche per Anziani consigliate vi è la semplice camminata. Grazie ad essa si mantiene il corpo in movimento, si rafforzano le ossa e le articolazioni. Inoltre c’è il vantaggio di poterla effettuare anche quotidianamente, non solo in palestra ma anche all’aria aperta. Come è stato sottolineato da uno studio effettuato dalla Peninsula College of Medicine and Destiny del Regno Unito e pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology, svolgere attività fisica all’aperto produce risultati migliori. Fare una lunga passeggiata può essere anche un modo per conoscere persone, rompendo l’isolamento che spesso può produrre a stati di depressione e degenerazione fisica e mentale di un anziano.

Ginnastica dolce e ballo

Per chi vuole svolgere uno sport in compagnia, le lezioni di ginnastica dolce sono quelle più richieste dagli anziani. Il movimento è assicurato ed è a basso impatto cardiaco. La musica rende il tutto divertente e permette di migliorare la fluidità dei movimenti.

Per chi ama la musica e vuole mantenere attiva la mente, può essere salutare e adatto inscriversi a corsi di ballo adatti agli anziani. Non solo si ha la possibilità di conoscere nuove persone, ma si può anche aumentare la coordinazione, stimolando il cervello a memorizzare nuovi movimenti.

Sport Anziani in acqua

Se si hanno problemi motori sono consigliati gli esercizi in acqua come il nuoto oppure la ginnastica dolce da eseguire in piscina. Grazie all’acqua si diminuisce l’impatto del peso del corpo e si facilita il movimento, migliorando le capacità articolari. Inoltre l’acqua produce una resistenza che permette di stimolare la circolazione e rilassare i muscoli.

Pilates e Yoga

Per chi ha problemi di equilibrio e vuole mantenere il corpo attivo migliorando la capacità elastica e la fluidità dei movimenti, possono essere molto adatti i corsi di yoga e di pilates. In questi sport si eseguono una serie di esercizi che combinano movimenti di ginnastica dolce e di coordinazione motoria. I muscoli si allungano e si insegna a regolarizzare il respiro. Tutti i muscoli vengono interessati e in particolari quelli che sono alla base della postura.

Gli utenti hanno guardato anche:

Casa di Riposo e Centro Alzheimer Saccardo

Milano

Scopri i dettagli

Casa di Riposo Residenza Formigine

Formigine (MO)

Scopri i dettagli

Casa di Cura Polispecialistica Sant’Elena

Quartu Sant'Elena (CA)

Scopri i dettagli