Casa di riposo Milano (Melzo). Assistenza 24 ore su 24 per anziani. Scopri i servizi, le tariffe e le convenzioni della Casa di riposo Giovanni Paolo II di Melzo (MI).
Numero Verde: 800100510
CONTATTI

Casa di riposo Milano-Melzo Giovanni Paolo II

Melzo (MI)

Fin dall’inizio dell’attuale emergenza sanitaria Covid-19, Korian non ha mai smesso di lavorare per tutelare la sicurezza e la salute dei suoi Ospiti e di tutto il Personale impegnato nelle Strutture.

 

 

La Casa di Riposo Giovanni Paolo II, ubicata in Viale Germania, 39 a Melzo, in provincia di Milano, offre un ambiente intimo agli Ospiti ed alle loro famiglie durante le visite. Priva di barriere architettoniche, la RSA è costruita su due piani e dispone complessivamente di 100 posti letto.

Ogni piano è organizzato in due/tre Nuclei abitativi, atti a poter accogliere persone anziane non autosufficienti. Tutte le camere della casa di riposo, doppie  o singole, sono dotate di climatizzatore, TV, bagno autonomo e possibilità di personalizzare l’ambiente con oggetti di proprietà dell’Ospite. È presente un giardino arredato con gazebo, panchine e aree verdi.

Casa di Riposo a Milano-Melzo

La casa di riposo è caratterizzata da luoghi di incontro comuni (palestra, sala polivalente e, ad ogni piano, sale soggiorno e sale da pranzo) per favorire la socializzazione tra Ospiti, familiari e amici a cui è garantita la possibilità di visitare i propri cari in ampie fasce d’orario durante il giorno.

L’RSA opera nel pieno rispetto della normativa di riferimento della Regione Lombardia e secondo le indicazioni ricevute dall’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) del territorio di appartenenza.

Inoltre dal 2010 è certificata nel suo Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001-2008.
All’interno della casa di riposo è presente un Responsabile della Gestione Qualità con il compito di supervisionare la mappa dei processi.

I nostri valori sono:

  • la centralità dell’Anziano
  • la qualità della vita e la tutela della salute
  • l’assistenza qualificata
  • il mantenimento, dov’è possibile, delle capacità funzionali residue
  • gli interventi mirati e personalizzati (P.A.I.), anche grazie al contributo dei familiari, come un abito su misura
  • la formazione continua del Personale
  • la partecipazione degli Ospiti e dei Familiari ai percorsi di miglioramento del servizio attraverso suggerimenti, segnalazioni  e reclami

Équipe

Direttore Gestionale

Fabio Menini

Responsabile Sanitario

Diego Rigoldi

Ufficio Accoglienza

Noemi Costantini

Referente Gestione Qualità

Tiziana Boccuzzi

Attività

Utilizzare il tempo libero per stimolare l’attività cognitiva e incentivare la socializzazione

Il tempo libero all’interno della casa di riposo è scandito dalle attività programmate dal Servizio di Animazione Culturale e gestite da Educatori Professionali  oltre che da quelle del servizio di Fisioterapia.

Eventi

Rassegna Stampa

02/12/2017 da Gazzetta della Martesana

Mercatino di Natale insieme ai nonni della Rsa

LEGGI TUTTO >

02/12/2017 da Gazzetta della Martesana

I nonni e i bambini fanno ancora festa insieme. Ultima emozionante visita della materna alla Rsa

LEGGI TUTTO >

18/03/2017 da La Gazzetta della Martesana

In Viale Germania spunta una Stella... centenaria

Compleanno a tre cifre all'RSA Giovanni Paolo II che ha festeggiato Marchetti

LEGGI TUTTO >

Le notizie del blog

operatori

22 Ottobre 2021

Parola agli operatori: come creare una buona relazione di cura per le persone affette da Alzheimer

Gli operatori ricoprono un ruolo di cura, supporto e sostegno sia al paziente di Alzheimer, sia alla sua famiglia, che spesso non possiede tutti i mezzi necessari per gestire le difficoltà legate alla malattia.

LEGGI TUTTO >

Terapie non farmacologiche

21 Ottobre 2021

Terapie non farmacologiche: i benefici per i malati di Alzheimer

Le terapie non farmacologiche costituiscono un aspetto importante nella cura della malattia d’Alzheimer. Si accompagnano alle terapie farmacologiche e sono ad esse complementari.

LEGGI TUTTO >

consigli di nestlé

20 Ottobre 2021

Il piacere di un pasto sicuro: i consigli di Nestlé

Appoggiarsi all’aiuto di familiari ed amici è senza dubbio un punto di forza rilevante per chi soffre di disfagia, soprattutto per quello che riguarda il momento del pasto, che all’interno della quotidianità deve necessariamente restare un momento piacevole e sereno per il soggetto fragile.

LEGGI TUTTO >

Dove puoi trovarci

Giovanni Paolo II

Tel: 02 95732428

Viale Germania, 39
20066 Melzo (MI)